2018-07-14 La cresta del Sirente dalla valle Lupara

2018-07-14 La cresta del Sirente dalla valle Lupara

Localita' di partenza – Fonte all'Acqua, lo chalet, strada da R. di Mezzo a Secinaro (AQ)

Distanza percorsa – 15,80 Km

Salita accumulata – 1280 metri

Durata dell’escursione – 7 ore 25 minuti

Mappa dell'escursione

Profilo altimetrico dell'escursione

Vista 3D dell'escursione

Escursione dedicata al Monte Sirente e alla sua cresta Est, con salita e discesa dal versante Nord, quello più bello e suggestivo con le sue imponenti pareti rocciose e con i numerosi canali ripidi e bellissimi da percorrere quando sono innevati.

La partenza è dallo Chalet del Sirente, in località Fonte all’Acqua. La compagnia è quella giusta, e la giornata è quella perfetta.

Dopo il viaggio da Roma arriviamo allo Chalet e ci prepariamo velocemente. Si parte alle otto e trenta iniziando a salire lungo la stradina sterrata a destra della costruzione. Siamo nel bosco e all’ombra ma non fa freddo, anzi.

Dopo una decina di minuti arriviamo al bivio per il sentiero 15, che conduce alla cima del Sirente. Il sentiero è ottimo e ben tenuto e sale con pendenze impegnative alternate a tratti più riposanti ma senza essere mai troppo difficile.

Si ride, si chiacchiera e si fanno le solite foto ... artistiche per passare il tempo e non pensare alle fatiche dell’ascesa.

A quota 1700 metri qualche apertura nel bosco mostra la maestosità del versante Nord del Sirente: siamo di fronte ad un paesaggio che nulla ha da invidiare a montagne molto più blasonate.

Ancora pochi metri, siamo quasi ai 1800 metri e il bosco ci saluta definitivamente. Si sale su terreno erboso e ripido ma non difficile. Intanto, da lontano il Gran Sasso ci saluta e ci augura una buona salita.

Superati i duemila metri il sentiero entra nella valle Lupara, ripido canalone ghiaioso, decisamente poco invitante quando non innevato. Il sentiero diventa più scivoloso e bisogna fare attenzione sulla ghiaia instabile ma ormai siamo prossimi alla cresta.

Facciamo una piccola sosta anche per proteggere la delicata pelle dei giovani prima di proseguire.

Ultime fatiche e, poco dopo le undici siamo ai 2200 metri, sulla cresta erbosa, a poca strada dal Sirente. Qualche foto e qualche minuto di riposo prima di ripartire per l’ultimo tratto di salita, decisamente più semplice di quello appena terminato.

Ultimi passi e dopo poco più di tre ore di marcia siamo ai 2348 metri del Monte Sirente.

Sulla vetta del Sirente, Daniele, Cristina ed io

Arrivati sulla cima, molto più affollata del solito, vengo chiamato dall’amico Davide, in compagnia di Giusi, Sara, Luigi e Gustavo. Foto di gruppo anche con loro.

Foto di cima insieme a Davide, Giusi, Luigi, Sara e Gustavo

E finalmente ci godiamo il meritato riposo e soprattutto il meritato pranzo. La giornata è perfetta e ci attardiamo sulla cima per una quarantina di minuti prima di ripartire.

Seguiamo stavolta la cresta del Sirente superando il bivio per la Lupara, da dove siamo saliti, e proseguiamo seguendo la cresta verso Est e, a circa metà strada incrociamo il gruppo di Zaininspalla che proviene dal San Nicola ed è diretto verso il Sirente: ci fermiamo per i doverosi saluti e per qualche foto prima di proseguire fino a raggiungere, poco dopo le due, la sella sotto m. San Nicola (che non raggiungeremo).

Si devia a sinistra e, seguendo un sentiero vecchio e poco evidente ma soprattutto i nostri GPS, ci tuffiamo nel bosco alternando discese improvvisate a tracce del vecchio sentiero e, dopo una divertente e mai faticosa discesa, in circa un’ora, raggiungiamo la strada sterrata che ci riporterà allo chalet. Anche qui si cammina nel bosco fino ad un tratto scoperto che ci mostra ancora una volta tutta la bellezza della parete Nord di questa montagna. Ultime foto prima di incamminarsi per gli ultimi metri che ci separano dalla macchina e, dopo il doveroso cambio di calzature si riparte per la calda Roma ma non prima di un bel gelato a Rocca di Mezzo

Grazie a Daniele e Cristina per la bella giornata passata insieme su questa bella montagna.

Ed ora godiamoci qualche foto della giornata.

Guarda le foto in formato album

Autore: Marco DT

Qui trovi le tracce GPS in formato .plt e .gpx .

2018-07-14 La cresta del Sirente dalla valle Lupara