2017-05-30 Monte Cimone

2017-05-30 Monte Cimone

Localita' di partenza – Hotel Passo del Lupo, Pian del Falco (MO)

Distanza percorsa – 9,40 Km

Salita accumulata – 650 metri

Durata dell’escursione – 3 ore 50 minuti

Mappa dell'escursione

Profilo altimetrico dell'escursione

Vista 3D dell'escursione

Foto e descrizione dell’escursione

Prima escursione del fitto programma preparato per questi quattro giorni sul Tosco Emiliano: il Monte Cimone, un escursione breve e non difficile, l'ideale dopo il lungo viaggio da Roma.

Dopo quasi cinque ore di viaggio raggiungiamo l'Hotel Passo del Lupo, da dove inizieremo la scalata al Cimone, salendo dal versante Nord-Est.

Seguiamo la pista di sci che inizia subito dietro l'Hotel, salendo in mezzo a seggiovie e antenne. Mentre camminiamo ascoltiamo i numerosi fischi delle Marmotte riuscendo anche a vederne qualcuna.

Superati i 1800 metri raggiungiamo la strada asfaltata proveniente dal fondo valle. Iniziamo la salita seguendo il sentiero 11 in direzione Ovest fino a raggiungere la cresta dove incrociamo il sentiero proveniente dall'altro versante.

Non manca molto e, poco dopo raggiungiamo la cima. Ci fermiamo pochi minuti, solo per la rituale foto di cima. prima di proseguire per la vicina vetta del Cimoncino.

Sul Cimoncino ci fermiamo per mangiare, vista l'ora. Di fronte a noi la vetta del Cimone, ingombra (e deturpata) dagli impianti di trasmissione militari presenti.

Consumati gli ottimi panini preparati da Agostino ci prepariamo per scendere. Raggiungiamo la selletta fra Cimone e Cimoncino e prendiamo il sentiero alla nostra destra che scende fino alla strada asfaltata.

Intanto inizia a piovere. Fortunatamente smette subito e possiamo proseguire senza problemi. Superiamo la strada e gli ultimi impianti di trasmissione e invece di costeggiare il lago dei Bagni, come all'andata, prendiamo il bel sentiero che dal Salto della Capra ci porta a percorrere la Cresta del Gallo.

Il sentiero si rivela bello e divertente, e forse al contrario, in salita, sarebbe ancora meglio. Alla fine, dopo salti, balzi e orride discese raggiungiamo la fine del sentiero. Siamo di nuovo sulla strada e velocemente raggiungiamo il parcheggio.

Una veloce rinfrescata e ci muoviamo per raggiungere il nostro albergo.

Ed ora godiamoci qualche foto della giornata.

Guarda le foto in formato album

Autore: Marco DT

Qui trovi le tracce GPS in formato .plt e .gpx .

2017-05-30 Monte Cimone